• Today is: venerdì, ottobre 20, 2017

Digitalizzare conviene, lo provano i numeri!

digital_transformation_trends
InfoCert
novembre09/ 2016

DUE STUDI VERIFICANO I VANTAGGI DELLA DIGITAL TRANSFORMATION PER IMPRESE PICCOLE E GRANDI. ECCO I RISULTATI.

digital_transformation_trends

Ancora non siete convinti che nel modo degli affari digitalizzare i processi convenga? Pensate che Fatture Elettroniche, SPID e tecnologie digitali simili siano complicazioni inutili a cui il Governo obbliga solo per far propaganda? Bene, questo articolo è dedicato a voi. A confermare ciò che abbiamo sostenuto, detto e ripetuto in numerosi articoli sul tema della Digital Transformation, ovvero che digitalizzare conviene, sono arrivati i numeri.

Quali numeri? Quelli di «Keeping Score: Why Digital Transformation Matters», lo studio condotto da Coleman Parkes Research su un campione di 1770 responsabili delle linee di business e delle Information technologies in 21 Paesi, tra cui l’Italia e altri 8 Stati dell’area EMEA (Europe, Middle East and Africa).

DIGITAL TRANSFORMATION, FONDAMENTALE PER CONTINUARE A FAR BENE

going_digitalStando ai dati del report, avviare percorsi di Digital Transformation ha ritorni diretti sull’aumento dei ricavi, la velocità del go-to-market, il miglioramento delle relazioni con i clienti e l’aumento dell’efficienza operativa interna. In particolare le aziende che effettuano investimenti in tecnologie e nuovi modelli metodologici basati sul digitale per trasformare il proprio business hanno ottenuto:

  • una crescita media dei ricavi ottenuti da nuovi fonti di business del 37%;
  • una crescita del 40% della soddisfazione dei clienti;
  • un aumento nella velocità di commercializzazione del 33%
  • il 74% dei soggetti censiti ha inoltre registrato un miglioramento nell’esperienza utente dei clienti.

Tali risultati si basano su un indice, il Business Impact Scorecard, messo a punto da Coleman Parkes. Si tratta di una scheda di valutazione che tiene conto di 14 indicatori (KPI) che misurano l’impatto della Digital Transformation sull’agilità del business, la crescita del giro d’affari, l’attenzione al cliente e l’efficienza operativa.

PICCOLE E MEDIE IMPRESE IN CRESCITA CON IL DIGITALE

digital_pmiUn secondo studio condotto dagli analisti di IDC (International Data Corporation) ha rilevato gli impatti della Digital Transformation su un campione di 3.210 Piccole e Medie Imprese sparse in tutto il mondo.

Il 39% delle PMI interessate dal sondaggio ha dichiarato di considerare una partecipazione attiva nel mondo dell’economia digitale essenziale alla propria sopravvivenza nei prossimi 3/5 anni. Ed in effetti le imprese che già hanno avviato processi di digitalizzazione per creare connessioni tra i propri dipendenti e verso i clienti hanno registrato una crescita dei ricavi del 10% in un anno.

Più del 50% delle imprese intervistate è d’accordo nel dire che nuove soluzioni tecnologiche hanno permesso loro di rivedere i propri processi di lavoro e la gestione del workflow con conseguente snellimento delle procedure e una crescita della produttività.

Digitalizzare sembra quindi essere particolarmente importante per le PMI, la cui maggiore efficienza operativa sarà sicuramente un’arma per crescere e competere con le imprese più grandi.

DIGITALIZZA IL TUO LAVORO CON  INFOCERT

soluzioni infocert

www.infocert.it

9 novembre 2016

InfoCert

InfoCert, Gruppo Tecnoinvestimenti, è leader del mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e per la conservazione digitale dei documenti. InfoCert è gestore accreditato AgID dell’identità digitale di cittadini e imprese nell’ambito di SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale). InfoCert sta espandendo le sue attività internazionalmente e nel 2016 ha venduto i suoi servizi di trasformazione digitale in oltre dieci stati esteri.