• Today is: venerdì, ottobre 20, 2017

Industry 4.0 e digitalizzazione in Europa

InfoCert
settembre23/ 2016

Uno sguardo ai più recenti scenari della digitalizzazione in Europa e in Italia: progetti e investimenti a favore delle imprese

Industry 4.0

Quella della Digital Transformation è ormai una partita da giocare su un campo grande quanto l’Europa.

Il Regolamento eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature), che dà una base normativa comunitaria a servizi fiduciari e mezzi di identificazione elettronica, è applicato già dal 1° luglio 2016 in tutti gli Stati membri dell’UE.

Ad aprile la Commissione Europea ha presentato un pacchetto di misure concrete (#DigitiseEU) con cui accelerare lo sviluppo di norme tecniche comuni, modernizzare i servizi pubblici e aiutare l’industria europea a trarre il massimo vantaggio dalle nuove tecnologie digitali. Si parla di 50 miliardi di euro di investimenti, pubblici e privati, a sostegno della digitalizzazione delle aziende in ogni settore.

Gli investimenti europei rappresentano per l’Italia un’opportunità per recuperare il ritardo accumulato rispetto a Paesi come la Germania, dove si parla di Industry 4.0 da almeno 5 anni. Per questo InfoCert ha voluto contribuire direttamente a creare le condizioni per cui tale opportunità sia ben sfruttata.

DUE PROGETTI IN CORSO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELL’UNIONE EUROPEA: CREDENTIAL E FICEP

credential

Tra i principali progetti europei a cui InfoCert partecipa attivamente vanno menzionati il progetto CREDENTIAL e FICEP.

CREDENTIAL è un progetto di ricerca che mira allo sviluppo e alla sperimentazione di servizi in cloud per l’archiviazione, la gestione e la condivisione di informazioni e dati altamente sensibili, legati all’Identità Digitale, con livelli di sicurezza e privacy più elevati rispetto alle soluzioni attuali. CREDENTIAL permetterà di realizzare un controllo sempre più sicuro degli accessi grazie a nuove tecnologie di crittografia e a migliori meccanismi di strong authentication.

FICEP (First Italian Crossborder eIDAS Proxy) si configura come primo server transfrontaliero italiano, la cui implementazione consentirà la circolarità delle Identità Digitali italiane fra tutti gli Stati membri dell’Unione Europea. Grazie al progetto FICEP i cittadini italiani potranno accedere ai servizi online di altri Paesi comunitari (servizi universitari, bancari, servizi delle pubbliche amministrazioni, altri servizi online) utilizzando le proprie credenziali SPID. Al loro volta, tutti i cittadini europei in possesso di Identità Digitali nazionali riconosciute in ambito eIDAS, potranno accedere ai servizi delle Pubbliche Amministrazioni italiane.

DIGITAL TRANSFORMATION IN ITALIA: AGENDA DIGITALE E INDUSTRIA 4.0

agenda_digitale

In Italia ci troviamo in una fase delicata, quella in cui i vantaggi dell’Agenda Digitale per le imprese italiane dovrebbero cominciare a passare dalla teoria alla pratica. Il nostro Governo mira infatti a incentivare la digitalizzazione degli strumenti e dei processi attraverso incentivi, lo sviluppo delle infrastrutture necessarie alla diffusione della banda ultra larga e una progressiva semplificazione dei rapporti tra PA e imprese.

Le linee d’intervento sul fronte “Industria 4.0” rappresentano un capitolo essenziale per supportare l’innovazione digitale di piccole e medie imprese, ma bisognerà aspettare di conoscere modalità e risorse realmente disponibili.

L’aumento della produttività e la crescita occupazionale in Italia possono aver luogo solo se tutto il Paese è coinvolto in un grande processo di trasformazione digitale. Perché Ciò accada è importante che l’Agenda Digitale sia supportata da tutti noi.

28 settembre 2016

E TU, COME TI PONI NEI CONFRONTI DELLA DIGITALIZZAZIONE?

futuro-digitale-diventa-blogger

Scopri come raccontarlo su Futuro Digitale

Diventa Blogger per un giorno

 

InfoCert

InfoCert, Gruppo Tecnoinvestimenti, è leader del mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e per la conservazione digitale dei documenti. InfoCert è gestore accreditato AgID dell’identità digitale di cittadini e imprese nell’ambito di SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale). InfoCert sta espandendo le sue attività internazionalmente e nel 2016 ha venduto i suoi servizi di trasformazione digitale in oltre dieci stati esteri.