• Today is: sabato, maggio 27, 2017

Qualità o risparmio? Non serve scegliere, ma digitalizzare!

strumenti digitali per le compagnie assicurative
InfoCert
ottobre28/ 2015

Come la tecnologia può farci risparmiare senza rinunciare al rapporto frontale con il nostro agente assicurativo.

strumenti digitali per le compagnie assicurative

Al giorno d’oggi il mercato assicurativo italiano presenta un gran numero di offerte ed opportunità, tante che riuscire ad orientarsi tra queste può risultare difficile per chi non abbia una conoscenza abbastanza approfondita del settore. È una situazione simile a quella in cui da turisti dovessimo trovarci in una città mai visitata e fermarci a chiedere indicazioni. Di certo non ci verrà descritta l’intera mappa della città, ma chiedendo alla persona giusta otterremo sicuramente qualche dritta per trovare rapidamente ciò che cerchiamo. Qui vogliamo fare lo stesso, con poche semplici indicazioni sul mondo delle assicurazioni.

COMPAGNIE TRADIZIONALI Vs COMPAGNIE DIRETTE

Andiamo perciò a fare una semplice distinzione tra due tipologie di compagnie assicurative e mettiamone a confronto limiti e vantaggi. Grazie alle tecnologie digitali vedremo in che modo ottenere il massimo, sulla base delle nostre esigenze. Vediamo le principali differenze tra compagnie tradizionali e compagnie dirette.

Le compagnie tradizionali si rapportano ai propri clienti attraverso tre diverse forme di intermediazione: agenzie, agenti assicurativi, broker. Le agenzie sono uffici dislocati sul territorio, in cui possiamo rivolgerci ad un agente assicurativo per essere messi in contatto con una o più compagnie assicurative, a seconda che l’agenzia sia legata o meno da un vincolo di mandato. I broker sono invece liberi professionisti e lavorano all’interno del mercato assicurativo in modo indipendente.

Le compagnie dirette non prevedono forme di intermediazione, ma si rapportano ai propri clienti “direttamente” attraverso mezzi quali il web e il telefono. Hanno quindi maggiore necessità di ricorrere a strumenti digitali e costruire un’esperienza multicanale che sia omogenea, coerente e facile per gli utenti. Una sottocategoria di questa tipologia è costituita infatti da compagnie presenti esclusivamente online, le cosiddette compagnie virtuali.

VANTAGGI E SVANTAGGI DI COMPAGNIE DIRETTE E INDIRETTE

Il vantaggio più ovvio che hanno le compagnie dirette rispetto a quelle tradizionali è la possibilità di ridurre i costi di intermediazione e offrire un maggiore risparmio ai clienti. La compagnia non deve sostenere spese per andare incontro al cliente perché è quest’ultimo a mettersi in contatto con essa. Il cliente paga così un premio che è sempre più vicino al reale tasso di rischio che porta alla compagnia.

È chiaro però che pagando di meno diminuiscono tutti i servizi che ci sarebbero garantiti dalla conoscenza diretta di un agente assicurativo o un broker. Non avremo possibilità di rivolgerci ad un agente che possa guidarci nel disbrigo delle pratiche o rispondere a nostre eventuali esigenze particolari in modo personalizzato.

Il principale limite delle compagnie dirette diventa la maggiore risorsa delle compagnie indirette. Una compagnia indiretta può infatti contare su una rete di agenti in grado di garantire un rapporto frontale che è spesso fondamentale per tutti clienti aventi esigenze specifiche. Nel creare la propria rete di agenti una compagnia investe in formazione e questa si traduce in un servizio di più alto livello per noi clienti.

SERVIZI, EFFICIENZA E RISPARMIO CON LE TECNOLOGIE DIGITALI

Cosa scegliere dunque tra il risparmio e la possibilità di esser seguiti in modo puntuale da un agente assicurativo? La risposta potrebbe anche essere “entrambe”.

Esiste tutta una serie di strumenti digitali che le compagnie tradizionali potrebbero utilizzare per recuperare competitività nei confronti delle compagnie dirette. Strumenti digitali quali firma grafometrica, certificati remoti, sistemi di contrattualizzazione paperless si prestano infatti ad un utilizzo “in presenza” del cliente e consentono di risparmiare e semplificare i processi di lavoro e il rapporto con i clienti. Con pochi strumenti già esistenti una compagnia tradizionale può trasformarsi nella compagnia del futuro, Smart e Paperless.

Per scoprire in dettaglio gli strumenti di lavoro della compagnia del futuro e tutti i vantaggi che possono garantire a clienti e compagnie date uno sguardo al nostro articolo“Le potenzialità digitali delle compagnie assicurative”.

28 ottobre 2015

Dicci cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: